Simone Weil nei suoi scritti ci lascia sempre senza parole e ci rimanda al suo animo profondo che mi fa scoprire la bellezza sconcertante del suo amore per il Cristo. In Attesa di Dio, una delle sue più grandi opere che ha fatto convertire tanti cuori all’amore per Cristo,  lei esprime il suo più grande desiderio, cioè quello  di poter condividere un giorno la stessa Croce di Cristo o, almeno, quella del buon ladrone:

«Fra tutti coloro di cui si parla nel vangelo, a parte il Cristo, il buon ladrone è di gran lunga quello che invidio di più».

Parole che ci fanno capire quanto lei stessa dice nei confronti della salvezza:

«Solo la croce basta».

Cosimo Schena